Numero Verde Chat Servizi Territoriali

COME FUNZIONANO LE MACCHINETTE

“Le macchinette non ricordano”

Le macchine non hanno ricordi. Molto spesso le persone continuano a giocare, anche quando sono in perdita, perché pensano che una vincita, o un giro buono, prima o poi deve venire.
C'è chi gioca con la stessa macchina per un lungo periodo di tempo, sicuro che la macchina tra breve dovrà pagare.
Il fatto è che ogni giocata su una macchina  è un evento separato e non è influenzato da giri precedenti. La macchina non ha memoria dell’ultimo giro - o per quanto tempo qualcuno ci ha giocato o è stato in attesa che si liberasse.

Come funzionano le macchinette

Ogni macchina ha un programma incorporato che genera in modo casuale migliaia di possibili risultati ogni secondo. Quando premi il tasto:

  • La macchina sceglierà a caso una fra le molte migliaia di possibilità in un millisecondo
  • Il secondo successivo ne genererà altre migliaia
  • Continuerà a fare così ogni secondo, giorno e notte
  • Le macchinette non pensano né ricordano

Ciascun rullo ha un certo numero di simboli. Il numero dei simboli dipende dal tipo di gioco, dal pay out e frequenza dei pagamenti.
I rulli hanno un diverso numero di simboli, per esempio la ruota uno può averne 32, la ruota due può averne 39 e la ruota cinque potrebbe averne 40.

Inoltre i simboli spesso compaiono più di una volta su ogni singola ruota e questo cambia la probabilità che quel simbolo sia selezionato.

Questa è la ragione per cui le possibili combinazioni sono così numerose ed è più probabile essere colpiti da un fulmine che vincere il jackpot di una slot machine.

La macchina accetta la puntata. Poi genera in modo casuale la posizione dei simboli sul display video per produrre un risultato che è completamente estraneo al risultato del gioco precedente. Se la macchina determina una vincita, i crediti vengono pagati. In caso contrario, la macchina continua a generare risultati fino a quando il pulsante viene premuto di nuovo. Per gli apparecchi AWP ( new slot ), la legge prevede che ogni modello di apparecchio certificato debba restituire una percentuale minima di vincita alla fine di ogni ciclo di partite. Il ciclo di partite varia da modello a modello e può essere riferito ad un numero massimo di 140.000 partite. Le combinazioni sono infinite ma le vincite limitate

Le macchinette funzionano in modo del tutto casuale
Ogni giro su una macchinetta è completamente casuale. Il concetto di casualità è spesso frainteso. Una convinzione comune è che se giochiamo abbastanza a lungo  alla fine vinceremo.
Questo è un equivoco, che si verifica spesso perché non capiamo che gli eventi separati (spin) in molte situazioni di gioco non hanno assolutamente alcuna relazione l’uno con l'altro.

Non esiste “una macchina fortunata”
Le macchinette non sanno se stai indossando la tua maglietta portafortuna, né di essere la tua macchina fortunataLe luci e il rumore creano inoltre un ambiente stimolante per favorire il gioco continuo, anche se stai perdendo.


Passi successivi

Se pensi che i tuoi pensieri circa il gioco d'azzardo possano influenzare il tuo comportamento di gioco, puoi: